Prima Pagina
100anni_FP_Sito
Banner
Fotogallery
Banner
Banner
Banner
Banner
Calendario Eventi
Novembre 2021
D L M M G V S
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4
Il dono della vita

Accogliendo l'invito di Papa Francesco proponiamo il Vangelo del giorno per la meditazione quotidiana.

LUNEDI’ 29 NOVEMBRE 2021 – FERIA (viola)

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 8,5-11.

In quel tempo, entrato Gesù in Cafarnao, gli venne incontro un centurione che lo scongiurava:
«Signore, il mio servo giace in casa paralizzato e soffre terribilmente».
Gesù gli rispose: «Io verrò e lo curerò».
Ma il centurione riprese: «Signore, io non son degno che tu entri sotto il mio tetto, dì soltanto una parola e il mio servo sarà guarito.
Perché anch'io, che sono un subalterno, ho soldati sotto di me e dico a uno: Fà questo, ed egli lo fa».
All'udire ciò, Gesù ne fu ammirato e disse a quelli che lo seguivano: «In verità vi dico, presso nessuno in Israele ho trovato una fede così grande.
Ora vi dico che molti verranno dall'oriente e dall'occidente e siederanno a mensa con Abramo, Isacco e Giacobbe nel regno dei cieli». Parola del Signore

MEDITAZIONE

Sant'Ireneo di Lione (ca130-ca 208)

vescovo, teologo e martire

Dimostrazione della predicazione apostolica

"Molti verranno dall'oriente e dall'occidente e siederanno a mensa con Abramo (...) nel regno dei cieli"

"Ecco verranno giorni - dice il Signore - nei quali con la casa di Israele e con la casa di Giuda io concluderò una alleanza nuova. (...) Porrò la mia legge nel loro animo, la scriverò sul loro cuore." (Ger 31,31s). Isaia annuncia che queste promesse saranno un'eredità per la chiamata dei gentili; anche per loro è stato aperto il libro della Nuova Alleanza: "Questo è ciò che dice il Dio d'Israele: "In quel giorno si volgerà l'uomo al suo creatore e i suoi occhi guarderanno al Santo di Israele. Non si volgerà agli altari, lavoro delle sue mani; non guarderà ciò che fecero le sue dita" (...)" (17,7s). È ovvio che questo è indirizzato a coloro che abbandonano gli idoli e credono in Dio nostro creatore attraverso il Santo di Israele, e il Santo di Israele è Cristo. (...) Nel libro di Isaia, il Verbo stesso dice che ha dovuto manifestarsi tra noi - il Figlio di Dio, infatti, si è fatto figlio dell'uomo - e lasciarsi trovare da noi che prima non lo conoscevamo: "Mi feci ricercare da chi non mi interrogava, mi feci trovare da chi non mi cercava. Dissi: "Eccomi, eccomi" a gente che non invocava il mio nome" (65,1). Che questo popolo, di cui parla Isaia, debba essere un popolo santo, è stato annunciato nei dodici profeti da Osea: "Io amerò gli Innamorati, e a Non-popolo dirò: 'Voi siete il mio popolo' (...) e saranno chiamati 'figli del Dio vivente'" (Rom 9,25-26). (Rom 9,25-26; Os 2,25; cf 1,9). Questo è anche il significato di ciò che disse Giovanni Battista: "Dio può far sorgere figli di Abramo da queste pietre" (Mt 3,9). Infatti, essendo stati strappati dal culto delle pietre per fede, i nostri cuori vedono Dio e diventiamo figli di Abramo, che è stato giustificato per fede.

 

Feria (viola)

Is 2,1-5; Sal 121; Mt 8,5-11

Anniversario della Dedicazione del Santuario-Basilica “Regina Apostolorum” in Roma (1954)

* SSP: 2004 a Tokyo, Yotsuya (Giappone) • FSP: 1993 a Bucarest (Romania) • PD: 2009 a Matamoros (Messico).

† SSP: Fr. Bernardo Gugole (1995) - Fr. Luciano Melchioro (2004) - Fr. Fernando Tommaselli (2008) - D. Primo Boni (2014) • FSP: Nov. Luzviminda Moratalia (1979) - Sr. Basilia Bianco (1988) - Sr. M. Marcella Catani (2000) - Sr. M. Caterina Marcazzan (2001) - Sr. M. Timotea Higashiseto (2008) - Sr. M. Angiolina Caramori (2009) • PD: Sr. M. Bronisława Suchora (2008) - Sr. M. Ester Marin (2012) • IMSA: Maria Dotti (1996).

Incominciando la funzione della Consacrazione, è utile ricordare quali sono le reliquie che si mettono nell’altare. Anzitutto una reliquia di S. Giacomo Maggiore, apostolo. Poi tre martiri: S. Ignazio d’Antiochia, S. Tecla, S. Timoteo... una reliquia di S. Pio X. Queste reliquie ci ammoniscono: «Amate la chiesa, rispettate la chiesa, soccorrete la chiesa» (RSP, p. 525).

Beato Giacomo Alberione

 

CONVEGNO DI FORMAZIONE DELL'ISTITUTO "SANTA FAMIGLIA" - ARICCIA 3-5 DICEMBRE 2021

TEMA: "PER SEGUIRE GESU' MAESTRO PIU' DA VICINO" - LA CONSACRAZIONE CON I VOTI NELLA VITA DI COPPIA

 
GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE
MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO
SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE
 

nel giorno del 24° anno del ritorno al Padre del nostro amato e indimenticato don Stefano Lamera, primo Delegato dell'Istituto Santa Famiglia, chiediamo la sua intercessione per le nostre famiglie e per tutte le famiglie del mondo perchè ognuna sia consapevole del grande disegno che il Padre Celeste ha su ognuna di loro.

PAGELLINA

VIDEO:

https://youtu.be/8f9TxtjpYW4


 

Clicca sull'immagine per accedere ai filmati. Buona visione

 

LEGGETE LA BIBBIA IN UN ANNO

25 Dicembre 2020 - 25 Dicembre 2021

 
Altri articoli...
Altri articoli...