Prima Pagina
100anni_FP_Sito
Banner
Fotogallery
Banner
Banner
Banner
Banner
Calendario Eventi
Ottobre 2021
D L M M G V S
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6
Il dono della vita

Accogliendo l'invito di Papa Francesco proponiamo il Vangelo del giorno per la meditazione quotidiana.

VENERDI’ 22 OTTOBRE 2021 – FERIA

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 12,54-59.

In quel tempo, Gesù diceva alle folle:
«Quando vedete una nuvola salire da ponente, subito dite: Viene la pioggia, e così accade.
E quando soffia lo scirocco, dite: Ci sarà caldo, e così accade.
Ipocriti! Sapete giudicare l'aspetto della terra e del cielo, come mai questo tempo non sapete giudicarlo?
E perché non giudicate da voi stessi ciò che è giusto?
Quando vai con il tuo avversario davanti al magistrato, lungo la strada procura di accordarti con lui, perché non ti trascini davanti al giudice e il giudice ti consegni all'esecutore e questi ti getti in prigione.
Ti assicuro, non ne uscirai finché non avrai pagato fino all'ultimo spicciolo». Parola del Signore

MEDITAZIONE

San Giovanni Paolo II (1920-2005)

papa

Enciclica "Dives in misericordia", § 15 (© Libreria Editrice Vaticana)

Discernere i segni del nostro tempo

La Chiesa ha il diritto e il dovere di far appello al Dio della misericordia «con forti grida» (Eb 5,7). Queste «forti grida» debbono essere proprie della Chiesa dei nostri tempi (...), un grido che implori la misericordia secondo le necessità dell'uomo nel mondo contemporaneo (...) Dio che è fedele a se stesso, alla sua paternità e al suo amore. E come i profeti, facciamo appello a quell'amore che ha caratteristiche materne e, a somiglianza di una madre, segue ciascuno dei suoi figli, ogni pecorella smarrita, anche se ci fossero milioni di tali smarrimenti, anche se nel mondo l'iniquità prevalesse sull'onestà, anche se l'umanità contemporanea meritasse per i suoi peccati un nuovo «diluvio», come un tempo lo meritò la generazione di Noè. Facciamo ricorso a quell'amore paterno che ci è stato rivelato da Cristo nella sua missione messianica, e che raggiunse il culmine nella sua croce, nella sua morte e risurrezione! Facciamo ricorso a Dio mediante Cristo, memori delle parole del Magnificat di Maria che proclamano la misericordia «di generazione in generazione» (Lc 1,50)! Imploriamo la misericordia divina per la generazione contemporanea! (...) Eleviamo le nostre suppliche, guidati dalla fede, dalla speranza, dalla carità che Cristo ha innestato nei nostri cuori. Questo atteggiamento è parimenti amore verso Dio, che l'uomo contemporaneo a volte ha molto allontanato da sé, reso estraneo a se stesso, proclamando in vari modi che gli è «superfluo». Questo è quindi amore verso Dio, la cui offesa ripulsa da parte dell'uomo contemporaneo sentiamo profondamente, pronti a gridare con Cristo in croce: «Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno» (Lc 23,24). Questo è, al tempo stesso, amore verso gli uomini, verso tutti gli uomini senza eccezione e divisione alcuna: senza differenza di razza, di cultura, di lingua, di concezione del mondo, senza distinzione tra amici e nemici.

 

Feria (v)

S. Giovanni Paolo II, papa

Rm 7,18-25a; Sal 118; Lc 12,54-59

Inizia la novena a Gesù Divino Maestro

* SSP: 1989 D. Giuseppe Timoteo M. Giaccardo è proclamato Beato - 1998 a Warszawa (Polonia) - 2006 a Guwahati (India) - 2011 a Santa Cruz de la Sierra (Bolivia) • FSP: 1960 a Lima (Perù).

† SSP: Fr. Luigi Pasqualini (1988) - Fr. Giuseppe Paolo Cirillo (2008) • FSP: Sr. Clelia Calliano (1918) • PD: Sr. M. Nicodema Spinelli (1972) - Sr. M. Angelica Merli (2011) • SJBP: Sr. Bertilla Padovani (2019) • IGS: D. Antonio Fioritto (1998) - Mons. Salvatore De Filippo (2011) • ISF: Irma Dalla Vecchia (2017).

La Famiglia Paolina tanto deve al Maestro Timoteo Giaccardo; e sotto ogni rispetto. Egli aveva compresa la necessità, le condizioni, l’efficacia dell’apostolato della stampa, nelle sue varie forme. Egli aveva ben compreso lo spirito della futura Congregazione, anche prima di entrarvi. Egli fu un dono del vescovo mons. Re (UPS III, 240).

Beato Giacomo Alberione

San Giovanni Paolo II prega per noi...

 
GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE
MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO
SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE
 

ESERCIZI SPIRITUALI 2021

 

nel giorno del 24° anno del ritorno al Padre del nostro amato e indimenticato don Stefano Lamera, primo Delegato dell'Istituto Santa Famiglia, chiediamo la sua intercessione per le nostre famiglie e per tutte le famiglie del mondo perchè ognuna sia consapevole del grande disegno che il Padre Celeste ha su ognuna di loro.

PAGELLINA

VIDEO:

https://youtu.be/8f9TxtjpYW4


 

Clicca sull'immagine per accedere ai filmati. Buona visione

 

LEGGETE LA BIBBIA IN UN ANNO

25 Dicembre 2020 - 25 Dicembre 2021

 
Altri articoli...
Altri articoli...